Le nostre ricette:

Gigli con ragu bianco di faraona

Ritorna alla lista delle ricette

Clicca per Ingrandire

per 4 persone

  • 360 gr gigli
  • 1 faraona
  • 1 costa di sedano
  • 3 n. Carote
  • 1n. cipolla
  • Q.B. timo
  • Q.B. Maggiorana
  • Q.B. Vino Bianco
  • Q.B. OLio extra vergine d'oliva
  • Q.B. Vin Santo
  • 1 porro
  • QB pomo confit
  • QB maizena
  • QB olio di semi

Procedimento:
Cubettare la cipolla, le carote e il sedano e farle rosolare con un po' di olio, aggiungete la faraona intera e fatela rosolare bene poi sfumate con il vino, aggiungete il brodo di cottura e far cuocere per un paio d'ore con le erbe aromatiche.
A parte tagliare il porro a giulienne e infarinare nella maizena e friggere nell'olio di semi, conservare tra la carta assorbente. NB preferibilmente prepararlo il giorno prima.
Una volta arrivato a temperatura ambiente spolpate la faraona e tagliatene la carne a cubetti e riunitela con le verdure in padella e spadellare con un po' di vin santo saltarci dentro la pasta e servite. Ultimato il piatto decorare con i porri fritti e pomodorini confit.